Insurtech: come la tecnologia sta cambiando le assicurazioni

Si parla sempre più di Insurtech per definire le influenze del progresso tecnologico sul mondo delle assicurazioni. Si fa riferimento ad un cambiamento molto importante, che non può lasciare indifferenti. Questo perché comunque l’obiettivo finale dell’avvicinamento tra mondo della tecnologia e settore delle assicurazioni è quello di creare un modello di business che porti le compagnie ad essere più efficienti, traducendosi in soddisfazione da parte dei clienti finali. Sono ormai molte le start up che stanno investendo nell’ambito dell’informatica e in quello della tecnologia, delineando una tendenza che il settore delle assicurazioni non può trascurare.

Che cos’è l’Insurtech

Ormai la tecnologia ha invaso molti settori della vita quotidiana, compresi quelli dell’intrattenimento. Basti pensare per esempio ai migliori siti scommesse cavalli. Anche le assicurazioni, come abbiamo già specificato, sono toccate dalle nuove tecnologie. Infatti con il termine Insurtech si fa riferimento a tutti quegli elementi hardware e software che sono pensati e realizzati per aumentare l’efficacia dei prodotti assicurativi.

Il concetto principale su cui si basa tutto questo è costituito dai dati. Si tratta di tutte quelle informazioni sui clienti assicurati che vengono raccolte attraverso vari dispositivi. Le compagnie assicurative, attraverso tutto questo insieme di dati, hanno la possibilità di svolgere delle analisi precise, con l’obiettivo ultimo di creare nuovi servizi o nuovi prodotti assicurativi.

L’idea è quella di mettere a disposizione dei servizi che si basano sulla personalizzazione, i quali, se da un lato possono ottimizzare il processo di gestione da parte delle compagnie assicurative, dall’altro possono risultare anche convenienti per gli utenti.

È evidente come con l’affermarsi delle nuove tecnologie e delle reti dell’informatica le compagnie possono diventare più flessibili, offrendo dei prodotti accessibili, come per esempio le polizze temporanee. Inoltre mediante la comunicazione digitale il cliente è più facilitato nel mettersi in contatto con le compagnie, ottenendo delle risposte più rapide a seconda delle varie necessità.

Quali sono le tendenze in campo assicurativo

Proprio da questo mix fra nuove tecnologie e settore assicurativo nascono delle nuove tendenze, che sono le protagoniste dell’Insurtech. È molto importante riflettere su queste tendenze del settore assicurativo, perché ci fanno comprendere la misura in cui il progresso tecnologico stia dando delle nuove possibilità.

Sicuramente, come abbiamo già fatto notare, la tendenza maggiormente in voga è quella di raccogliere dati in tempo reale su cui poter basare delle proposte di servizi. Il mondo dei veicoli è stato precursore in questo senso, ma si stanno adeguando anche altri settori, come quelli che riguardano ad esempio i dispositivi smart home.

Le compagnie assicurative utilizzano sempre di più il cloud computing, perché si rivela conveniente e flessibile. Quella dell’utilizzo del cloud computing nel mondo assicurativo è una tendenza che ha gettato le basi solide per svilupparsi soprattutto nel prossimo futuro.

Non dobbiamo dimenticare poi il cloud storage, molto utile alle assicurazioni, per avere l’opportunità di immagazzinare tantissimi dati e di proteggerli nel corso del tempo.

Inoltre molto importante è l’apporto dell’intelligenza artificiale e della realtà aumentata, che il settore delle assicurazioni può sfruttare anche per un aumento della produttività. Infatti si aprono prospettive sempre più interessanti per utilizzare l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata nel mettere a punto dei servizi sempre più efficienti e più accurati e nel rendere più veloci i tempi per adeguarsi ai regolamenti.

Si pensa anche a sviluppare nuovi tipi di contratto, quelli che vengono chiamati smart contract. Anche questi si basano su delle soluzioni intelligenti, in grado di raccogliere automaticamente i dati necessari e, attraverso una specifica programmazione, capaci di autoapplicarsi, dopo aver effettuato le verifiche di conformità alle norme. Insomma il campo della tecnologia applicato al settore delle assicurazioni si sta caratterizzando come un ambito dalle mille sfaccettature.